Percarbonato di sodio e pulizie eco

Chi mi segue da un po’ di tempo sa perfettamente che cerco di essere attenta alla tematica “pulizie green”, dove spesso propongo nella mia pagina Instagram, soluzioni ecologiche ed alternative ai classici detersivi chimici che non sempre fanno rima con risultato e qualità! Dopo avervi illustrato le potenzialità dell’acido citrico in un precedente articolo, oggi vi presento un nuovo alleato per il vostro quotidiano: il percarbonato di sodio!

Pulizie eco

Vi state domandando che cosa sia? si presenta sotto forma di granelli ed è l’alternativa ecologica della candeggina. La sua principale caratteristica è quella di igienizzare gli elettrodomestici come ad esempio la lavastoviglie oppure sbiancare e smacchiare i vostri capi; si può utilizzare già a 30 gradi e con i capi colorati. Attenzione però a non usarlo mai con tessuti delicati come il lino, la seta e la lana.
È più efficace del bicarbonato di sodio e non contiene enzimi, tensioattivi o sbiancanti ottici, inoltre è delicato sulla pelle, in quanto manca di fosforo e allergeni quindi perfetto per il bucato dei più piccoli.
Per utilizzarlo basta aggiungerne una modesta quantità ad un detersivo in polvere o liquido. Per il bucato in lavatrice, potete versare direttamente nel cestello un cucchiaio di percarbonato; se invece avete dei capi che presentano macchie ostinate, provate ad aggiungere due cucchiai di percarbonato al vostro detersivo liquido: come per magia il vostro bucato sarà pulitissimo!
Questo prodotto però è utilissimo anche per igienizzare la lavastoviglie oppure lavare a mano le pentole: inserite un cucchiaino di percarbonato nella lavastoviglie ed effettuate un ciclo a vuoto per mantenerla sempre al top! Oppure aggiungete lo stesso quantitativo al vostro abituale sapone dei piatti, avendo prima l’accuratezza di riempire il lavello con acqua calda e distribuendo un po’ di miscela al suo interno per poi procedere con il lavaggio delle vostre posate, bicchieri e stoviglie.
Pensate che le soluzioni per pulire siano terminate? Assolutamente no; aggiungendo un cucchiaio di percarbonato ad un litro di acqua e un cucchiaio di sapone di Marsiglia, otterrete un detersivo multiuso da travasare in uno spruzzino, da utilizzare su molteplici superfici: dai fornelli della cucina oppure le piastrelle ed i sanitari.
Sono sicura che in molte vorrete acquistarlo: viene tranquillamente venduto su Amazon, online, oppure nei negozi biologici ed in alcuni store di bricolage.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento